Centro Clinico Chimico

Laboratorio Analisi, Diagnostica per immagini e Poliambulatorio

psicologa-spinea-alessandra-merola

Dott.ssa Alessandra Merola

Psicologa

Sedi

Spinea
via Roma, 230 - 30038 Spinea (VE)
Fissa un appuntamento

Maserà
Via Conselvana, 151 G - 35020 Maserà di Padova (Pd)
Fissa un appuntamento

Prestazioni

Consulenza psicologica Prestazione non convenzionata

Sostegno psicologico individuale Prestazione non convenzionata

Sostegno psicologico di coppia Prestazione non convenzionata

Curriculum breve

La Dott.ssa Alessandra Merola, è una psicologa clinica iscritta all’Ordine degli Psicologi del Veneto e specializzata in Neuroscienze.

La Dott.ssa offre percorsi brevi e mirati rivolti in particolare al singolo e alla coppia. Offre, inoltre, servizi di psicoeducazione, strumenti compensativi e metodi di studio per bambini e ragazzi. Riceve presso il poliambulatorio specialistico Centro Clinico Chimico a Spinea in provincia di Venezia e nel Poliambulatorio a Maserà di Padova.

Oltre a lavorare come libera professionista in privato è attiva sul territorio Veronese attraverso la collaborazione con varie strutture, tra cui la Cooperativa Sociale Monteverde-Onlus, dove ha offerto servizi di psicoeducazione, strumenti compensativi e metodo di studio per bambini e ragazzi con DSA (Disturbo Specifico dell’Apprendimento) e DDAI (Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività). Ha acquisito competenze nel lavoro con bambini e adolescenti anche prestando servizio presso il reparto di Psichiatria dell’Età Evolutiva di Bolzano. Ha inoltre acquisito esperienza nell’ambito della riabilitazione neuropsicologica presso il CeRiN (Centro di Riabilitazione Neurocognitiva) di Rovereto.

La Dott.ssa è iscritta alla​ Sinepsip -Società Italiana di Neuropsicopatologia-, come socio ordinario.

La mission dell’Associazione è l’approfondimento scientifico e clinico della neuropsicopatologia, ossia di quell’insieme di patologie di origine neurologica, neuropsichiatrica, psichiatrica, neuropsicologica e psicologica, che alterano in modo riduttivo le possibilità d’esistenza di un individuo, sia esso minore o adulto.

Il progresso clinico-scientifico delle aree cliniche di cui sopra deve essere raggiunto perlopiù tramite il comune sforzo di tutte quelle figure professionali che a diverso titolo se ne occupano; così facendo si facilita la realizzazione di percorsi di cura sempre più integrati a livello bio-psico-sociale.

L’approccio della Dott.ssa è di considerare ogni individuo come unico ed irripetibile, questa idea rende necessario di volta in volta adottare un metodo personalizzato e “su misura” che ponga attenzione alla storia di vita del paziente.

Solamente attraverso l’analisi delle esperienze, della storia di vita della singola persona e del contesto storico-culturale nel quale è inserita, il professionista sarà in grado di cogliere e curare quello specifico disagio emotivo, quale ansia, depressione, stress, insonnia, disturbi alimentari e disfunzioni sessuali.