fbpx
Centro Clinico Chimico

Laboratorio Analisi, Diagnostica per immagini e Poliambulatorio

GLI ESAMI DI LABORATORIO IN PRIVATO SONO PRENOTABILI ANCHE ONLINE

PER GLI ESAMI IN CONVENZIONE TELEFONARE e/o MANDARE UNA MAIL

E’ POSSIBILE PRENOTARE TELEFONICAMENTE O SULLA SEZIONE “PRENOTAZIONI ” DEL SITO:

PER LA RICERCA DEL SARS-COV-2 (Covid 19)

  • TEST  SIEROLOGICO DEGLI ANTICORPI IGG – IGM 40,00 € ( risposta in giornata);
  • TAMPONE RAPIDO ANTIGENICO 35.00 € (risposta 1-2 ore);
  • TAMPONE RAPIDO ANTIGENICO III° gen. IN FLUORESCENZA  40,oo €  (risposta in 1-2 ore );
  • TAMPONE MOLECOLARE 75,00 € (entro 48 ore);

IL PUNTO PRELIEVI DI MAERNE RESTERÀ CHIUSO TUTTI I SABATO DI LUGLIO, RIVOLGERSI AL POLIAMBULATORIO DI SPINEA

Dott.ssa Maria Spadaro

specialista in Ostetricia e Ginecologia

Sedi

Spinea
via Roma, 230 - 30038 Spinea (VE)
Fissa un appuntamento

Prestazioni

Colposcopia Prestazione non convenzionata

Pap-test Prestazione convenzionata

Citologia endometriale Prestazione non convenzionata

Biopsia ambulatoriale Prestazione non convenzionata

Ecografia ginecologica e/o con sonda endocavitaria Prestazione convenzionata

Visita ginecologica Prestazione convenzionata

Visita ostetrica Prestazione non convenzionata

Ecografia Morfologica Prestazione non convenzionata

Sonoisterografia Prestazione non convenzionata

Sonoisterosalpingografia Prestazione non convenzionata

Ecografie gravidanza Prestazione non convenzionata

Inserimento e rimozione spirale Prestazione non convenzionata

Curriculum breve

Laureata nel 1988 in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Padova, dove si è successivamente specializzata in Ginecologia e Ostetricia nel 1992. Da allora fino al 2010 è stata presente presso la Clinica Ostetrica e Ginecologica di Padova in qualità di medico frequentatore. Riceve presso il proprio Studio di Padova e presso il Centro Clinico di Spinea (VE) da più di vent’anni. Nel suo percorso formativo ha acquisito particolari competenze in diagnostica ecografica ostetrico-ginecologica e in diagnosi prenatale del I trimestre, ottenendo anche l’accreditamento nel maggio 2014 dalla Fetal Medicine Foundation per l’Ultrascreening o B-test.