ORARI

laboratorio-grey

PRELIEVI

SPINEA

lun-ven
7.30 – 9.30

sabato
8.00 – 9.30

MAERNE

lun-sab
7.45 – 9.30

tempo medio di attesa
da 5 a 30 minuti

diagnosi-grey

DIAGN. PER IMMAGINI

SPINEA

lun-ven
8.00 – 12.30 / 14.30 – 19.00

sabato
8.00 – 12.00

poli-grey

POLIAMBULATORI

SPINEA

lun-ven
8.00 – 12.30 / 14.30 – 19.00

sabato
8.00 – 12.00

prenotazioni-grey

PRENOTAZIONI

SPINEA

lun-ven
7.30 – 19.00

sabato
8.00 – 12.00

info-grey

INFORMAZIONI

SPINEA

lun-ven
7.30 – 19.00

sabato
8.00 – 12.00

INFORMAZIONI

Pagamento delle prestazioni

Il pagamento della partecipazione alla spesa viene effettuato alla presentazione dell’assistito all’accettazione del servizio, prima del prelievo o dell’esecuzione dell’esame. Effettuato il pagamento della partecipazione alla spesa, viene rilasciata la ricevuta della somma riscossa. Il tetto massimo di spesa per ogni impegnativa per i pazienti paganti ticket ( dai 6 ai 65 anni) è fissato in Euro 36,15*. Sono esclusi dal pagamento del ticket sanitario le seguenti categorie:

1) Invalidi:
– invalidi di guerra titolari di pensione diretta vitalizia;
– grandi invalidi per servizio;
– invalidi civili al 100%;
– grandi invalidi sul lavoro.

2) Pazienti al di sotto dei 6 anni e al di sopra dei 65 anni
(con reddito familiare lordo fino a Euro 36.152 annui)
Le attestazioni di esenzione per reddito familiare possono essere fatte dall’interessato o da un suo familiare con autocertificazione sull’impegnativa.

3) Pazienti in possesso di una esenzione per patologia cronica e invalidante
ai sensi dell’art. 5, comma 1, lettera a) del D.L.vo 29/04/1998 n. 124 e successive modifiche, come pure i pazienti affetti da malattie rare (DM Sanità 329/99 e 279/01) e alle sue complicanze.

4) In corso di gravidanza.
Il Dm dell Sanità 10 settembre 1998 prevede l’esenzione dal pagamento del ticket per una serie di esami eseguiti a livello preconfezionale ( per donna, uomo o abortività ripetuta) ed esami eseguiti per controllo in gravidanza fisiologica.

Per prestazioni in libera professione è a disposizione dell’utente, il relativo tariffario presso l’Accettazione della Struttura.
Il personale amministrativo è a disposizione per ogni chiarimento.
La prescrizione del medico deve contenere le seguenti indicazioni:

(*) oltre al pagamento della quota fissa dovuta per ogni ricetta di € 5,00 o 10,00 in base al reddito.

Liste di attesa

Per alcune prestazioni, nell’impossibilità di una immediata erogazione, potranno essere create liste di attesa.
Nel caso queste attese fossero particolarmente lunghe verrà programmato un rafforzamento in termini di orario o di numero di specialisti per l’evasione più rapida possibile.

Indagini diagnostiche e cure
Nella struttura vengono eseguite le indagini diagnostiche e cure riportate nella descrizione delle relative specialità mediche. Il personale sanitario e di segreteria è a disposizione per qualsiasi chiarimento riguardante le particolarità della prestazione richiesta.

Ritiro referti
I risultati delle indagini diagnostiche possono essere ritirati presso il Centro Clinico a partire dal giorno indicato sulla ricevuta di pagamento delle prestazioni o sul foglio accettazione direttamente dall’interessato o da altra persona munita di delega.
Il referto è disponibile anche on-line, per accedere al servizio clicca qui.